paesaggi_irpini
FOTO DEL GIORNO
- Mercoledì, 17 Ottobre 2018
Avella - Tombe romane 872 visualizzazioni
DATA 17 Ottobre 2018
ORA 17:00
 
PUBBLICATO da @pinadivisato81
VIA Instagram
 

LUOGO Tombe romane
COMUNE Avella




Poco distante dal centro abitato di Avella si trova un luogo anticamente dedicato alla tumulazione dei morti. E' il caso delle imponenti tombe romane risalenti al I secolo a.C. ed al I secolo d.C.
Molte di queste mostrano la tecnica di costruzione dell'opus incertum, ossia blocchetti di pietra calcarea, poligonali, uniti da una malta durissima. Queste sono molto simili alle altre necropoli di età imperiale con il mausoleo tipico, formato da due corpi sovrapposti, di cui la parte inferiore a forma quadrangolare e la superiore a forma di cilindro, sormontata spesso da una sorta di cuspide. Il dado poggia di solito su mattoni laterizi sporgenti con paraste angolari e trabeazione mentre il piano inferiore presenta la cella sepolcrale. Questa è a pianta rettangolare, di solito con volta a botte, e di modeste dimensioni, tali da poter accogliere solo urne funerarie con i resti cremati del defunto. I mausolei meglio conservati sono: uno, di età tardorepubblicana, a pianta circolare, in località S.Nazzaro, con volta a cupola nella cella sepolcrale, rivestito originariamente in pietra all’esterno; uno, nell’ex campo sportivo, con semicolonne nel piano inferiore ed edicola aperta in quello superiore, da cui proviene una testa-ritratto femminile degli inizi del I secolo d. C.; due in via Casale, inquadrati da recinti funerari, facenti parte di un gruppo di quattro, con il piano superiore ottogonale e circolare e murature in opera incerta con ammorsature in opera laterizia. Non si conoscono i nomi dei titolari dei monumenti, a causa dello spoglio a cui sono stati sottoposti nel corso dei secoli: comunque, si tratta di famiglie che rientravano nell' aristocrazia locale, gente che aveva proprietà nella zona e faceva parte del ceto dirigente, o, in ultima analisi, di cittadini di condizioni sociali inferiori, ma economicamente benestanti: liberi, piccoli commercianti, appaltatori.
(fonte http://avelladituttounpo.jimdo.com/ )

FOTO PRECEDENTE
«
Fiume Sabato
ATRIPALDA
FOTO SUCCESSIVA

TUFO
»
Altre foto di
AVELLA
» vedi tutte